Less Plastic More Misto

Come funziona il nostro sistema “Less Plastic More Misto”?

E’ un sistema di vuoto a rendere: lo abbiamo voluto il più semplice e classico possibile.

A ogni consegna potrai decidere di restituirci i vassoi dell’ordine precedente.

Noi ti daremo un coupon del valore di 2 Euro e ci occuperemo di sanificarle e riutilizzarle: ogni tavoletta è stata certificata come riutilizzabile in un test di riutilizzo fino a 20 volte.

Puoi scegliere se lasciarle ai nostri corrieri all’ordine successivo o di riportarcele tu se preferisci.

Puoi scegliere di utilizzare il coupon come preferisci: sia sul nostro sito che nel nostro locale e sono cumulabili tra di loro.

Puoi anche scegliere di non ridarci i vassoi e di utilizzarli a casa tua se ti piacciono, l’importante, per noi, è che non finiscano buttati.

Le ragioni di una scelta.

Abbiamo fortemente voluto un delivery diverso e lo abbiamo voluto diverso anche nella strategia per ridurre la nostra plastic footprint.

Moltissimi nostri colleghi preferiscono utilizzare carta o materiali compostabili e noi rispettiamo moltissimo il loro impegno, ma non ci sembrava la soluzione migliore per noi.

Abbiamo scelto accuratamente un packaging che non incidesse negativamente sull’esperienza e che comunque si assumesse una responsabilità ambientale essendo stato testato e certificato per essere riutilizzabile fino a 20 volte.

L’impegno nella comunicazione green non deve superare l’impegno per il green.

Pensiamo che acquistare un certo numero di packaging e poi ricomprarlo solo quando risulta davvero impossibile riutilizzarli risponda meglio a una logica di circolarità e buon senso.

Conosciamo bene il costo della plastica e ci impegneremo a smaltirli quando necessario.
L’utilizzo della carta non fa per noi: è impossibile riciclare carta sporca e spesso si rischia di rendere non riciclabile anche carta ‘pulita’ smaltendoli insieme, i nuovi materiali compostabili potrebbero essere il futuro, ma i problemi nascosti in un’ottica di consumo lineare e non ciclico sono molti: dai costi ambientali di smaltimento a quelli di produzione e trasporto continui per un packaging che comunque risponde all’idea di usa-e-getta.

Non ci verrebbe mai in mente di utilizzare dei piatti compostabili a casa per la vita di tutti i giorni. E’ in quest’ottica che ci è sembrata la scelta migliore.

Speriamo che anche tu ci voglia aiutare in questo impegno!

Comment

Be the first one who leave the comment.

Lascia un commento